Site Loader

La lunga e articolata sentenza 26285/2019, con cui la Suprema corte enuncia ben otto principi di diritto nell’interesse della legge sul tema del reciproco rapporto tra opposizioni all’esecuzione (ex articolo 615, commi 1 e 2, del Cpc), cioè proposte, rispettivamente, prima ovvero dopo l’inizio dell’esecuzione forzata, si impone all’attenzione del lettore non soltanto per l’estrema delicatezza e complessità teoriche delle questioni affrontate, ma anche e soprattutto per il loro assai frequente rilievo pratico-applicativo

Post Author: wp_1119411

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiama