Site Loader

Un soggetto non può far valere il proprio diritto alla esclusiva proprietà del terreno adibito a box senza interpellare il condominio e sul giudizio espresso esclusivamente dall’amministratore. Lo chiarisce la Cassazione con l’ordinanza n. 26208/19. Azione non personale. 

Post Author: wp_1119411

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiama